BENVENUTI A CASA DI DAVIDE DI CORATO

Le videcronache

 

Arriva Plenitude Deuxieme,

la nuova riserva Dom Perignon

Dopo un aperitivo al Bulgari Hotel di Milano, è stata presentata la Deuxième Plenitude Dom Perignon. La cerimonia si è tenuta in una location, la Assab One,  tenuta segreta sino all'arrivo degli ospiti, trasportati con un servizio navetta. La nuova riserva, con 16 anni di evoluzione alle spalle, 1998 il millesimo per la cronaca, si presenta con una decisa intensità, grazie alle sue note iodate, minerali e speziate. È un prodotto ancora vivo che lascia presagire un'evoluzione ancor più interessante.  Dom Perignon P2 è stato così il protagonista assoluto di una cena, curata dallo chef del Dolada di Pieve di Alpago, Riccardo De Prà, accompagnata con gli effetti sonori di Marco Foltran, tratti dalla sua opera madre Metaillusion. La cena si è articolata ispirandosi ai quattro elementi naturali. Si è aperta con l'Acqua, ossia un carpaccio di scampi dell'Adriatico, caviale e papaya. Servito su un telaio ricoperto di lino e seta. Poi, è seguita la Terra con lumache, erbe e radici ai profumi del bosco, proposto su una sezione di tronco di carpine spaccato e modellato dallo stesso artista. Il Fuoco si è presentato con una trota marmorata al fuoco di Massam e nocciolo, servito su una lamina di noce tagliato durante l'ultimo plenilunio. Infine, l'Aria con un sorbetto di Osmanthus e pesca bianca.

FORSE TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Arriva Plenitude Deuxieme,

la nuova riserva

Dom Perignon

Il Dolcetto di Dogliani

visto dall'alto

Quello che il cliente non vede e che spesso non sa

Joselito Lab sceglie

Massimiliano Alajmo

Calici & Boccali

Grande successo

Sito Mantenuto da Davide Di Corato - Testi, foto, ricerche e quant'altro contenuto in questo sito sono di mia proprietà. - 2004. Per pubblicità: adv@davidedicorato.com